Il portale della Camera di Commercio di Roma per l'agriturismo ed il territorio

Cerca

Cammini del Giubileo

Via Francigena del nord

Condividi

La Via Francigena è stata indubbiamente una delle più importanti arterie di collegamento per l’Italia durante il Medioevo ed oltre.

In passato infatti Roma rappresentava, insieme a Santiago de Compostela e Gerusalemme, una delle grandi mete di pellegrinaggio: raggiungerla voleva dire per i pellegrini manifestare la propria fede e compiere un percorso verso la salvezza.

Nel 1994 è stata dichiarata “Itinerario Culturale del Consiglio d’Europa” e da allora ha conosciuto una rinnovata celebrità al pari, o quasi, del cammino di Santiago. La descrizione datane nel suo diario di viaggio da Sigerico, Arcivescovo di Canterbury, nel 990 d.C. ha permesso di ricostruire l’attuale tracciato.

Da Canterbury, in Inghilterra, la via giunge in Francia e Svizzera, entra nel territorio italiano dai confini francesi della Valle d’Aosta e affronta in sequenza, con un percorso di circa 1000 chilometri, quattro grandi sezioni di paesaggio: la discesa dalle Alpi fino a valle, la grande pianura del bacino padano occidentale, l’Appennino, la collina toscana e laziale che porta infine all’ingresso nella Città di Roma.

 

La Via Francigena del nord entra nel territorio della provincia di Roma a Mazzano Romano, alla scoperta della Valle del Treja e delle spettacolari cascate di Monte Gelato. Da qui entra nel Parco di Veio e ricalcando una strada sterrata panoramica, conduce a Campagnano di Roma fino alla Chiesa del Gonfalone. Fuori da Campagnano il cammino rientra nel Parco di Veio, giunge alla chiesa della Madonna del Sorbo e alla meravigliosa Valle del Sorbo quindi sale verso la cittadina di Formello. Da Formello prosegue verso il bel borgo di Isola Farnese, incluso nel XV municipio della città di Roma. Da qui si dirige lungo un bel tratto panoramico verso la Storta, quindi dopo aver ricalcato un lungo tratto, molto trafficato, della via Cassia, supera il Raccordo Anulare e si immerge nel Parco dell’Insugherata. Il percorso giunge quindi, attraverso il quartiere Trionfale a Monte Mario, da cui si intraprende, come i pellegrini di un tempo, la discesa verso la Basilica di San Pietro.

Mazzano Romano | Campagnano di Roma | Formello | Roma

Aziende Agrituristiche

Produttori

Altri Cammini del Giubileo

Itinerario di fede che si snoda tra l’Abruzzo e il Lazio, tra i luoghi di vita [...]

Il tracciato della Via Francigena del sud, che consentiva ai pellegrini del sud Italia di raggiungere [...]

Di San Tommaso, uno dei dodici apostoli, si parla in quattro episodi nel Vangelo secondo Giovanni, [...]

Giovanni di Pietro di Bernardone nacque ad Assisi nel 1182 da famiglia borghese, ma dopo un periodo [...]

Patrono d’Europa, San Benedetto nacque a Norcia nel 480. Era il fratello gemello di Scolastica (che [...]